RIFLESSI

Cerca una voce (supporta regular expression)
Comincia con Contiene Termine esattoAssomiglia a

Glossari

Termine Definizione
RIFLESSI

Movimenti involontari dei muscoli provocati da adatte stimolazioni periferiche. Si distinguono in cutanei o superficiali e in Osteotendinei o periostei o profondi, a seconda se la stimolazione è portata per i primi sulla cute o sulle mucose mediante toccamento e, per i secondi, sul tendini o sul periostio me- diante percussione. ! principali riflessi cutanei sono: il corneocongiuntivale, i nasali, il faringeo, gli addominali, i cremasterici nell'uomo e il cutaneoplantare; i principali riflessi profondi sono: il tricipitale, il bicipitale, i cubitopronatori, gli stiloradiali, i rotulei e gli achillei. In condizioni patologiche si può avere aumento, riduzione o scomparsa dei movimenti riflessi. Per i riflessi patologicí vedi Babinski e parababinskiani.